Termini e condizioni

Termini e condizioni sull'utilizzo del sito

L'accesso a questo sito (il "Sito") comporta l'accettazione dei termini e delle condizioni che seguono. Tali termini e condizioni potranno essere aggiornate e/o modificate in qualsiasi momento e a propria esclusiva discrezione da parte di GBA S.r.l. senza necessità alcuna di darne preavviso agli utenti.

Tutti i contenuti del Sito (a titolo esemplificativo la veste grafica, le immagini, i video, le foto, le notizie, i testi) e i diritti ad essi correlati sono riservati. Tali contenuti pertanto possono essere consultati esclusivamente per finalità d'informazione personale, essendo espressamente vietato ogni diverso utilizzo, così come la loro riproduzione e/o trasmissione, anche solo parziale, senza il preventivo consenso scritto di GBA S.r.l. .

Il materiale e le informazioni contenute nel presente Sito sono state elaborate soltanto a scopo informativo. Sebbene sia stata usata ogni ragionevole cura nel raccogliere e presentare le informazioni contenute in questo Sito, non si fornisce alcuna garanzia in merito alla loro accuratezza, completezza, esattezza e integrità, declinando GBA S.r.l. da ogni responsabilità per eventuali omissioni, inesattezze, errori o danni conseguenti al loro utilizzo.

L'utente prende atto che la navigazione nel Sito avviene a suo esclusivo rischio. Né il titolare del Sito, né altri soggetti che hanno collaborato alla creazione, produzione o immissione in rete dello stesso, potranno essere ritenuti responsabili per interruzioni, ritardi, virus o qualunque altro danno derivante dalla navigazione e dalle operazioni di downloading.

Il titolare del Sito declina altresì ogni responsabilità in merito alla disponibilità, accessibilità e ai contenuti delle pagine di altri siti, collegate tramite link o in altra forma, così come del loro mancato aggiornamento o degli eventuali danni che possano verificarsi all'utente dalla loro navigazione.

L'applicazione delle presenti condizioni di utilizzo è regolata dalla legge italiana. Il foro competente a conoscere di ogni controversia sorgente con riferimento alle presenti condizioni di utilizzo del Sito sarà il Foro di Milano.

Condizioni di acquisto

ART.1 OGGETTO E CONCLUSIONE DEL CONTRATTO
1.1 Con la sottoscrizione della presente “Conferma d’Acquisto” e delle relative “Condizioni Generali” il proponente, di seguito definito “Acquirente”, manifesta la propria volontà di acquistare il veicolo innanzi descritto, che dichiara di aver accuratamente visionato sul sito e che accetta nello stato di fatto e nelle condizioni generali di usura in cui si trova.

ART. 2 PREZZI
2.1 Il prezzo concordato è comprensivo di IVA (se applicabile). A carico dell’Acquirente, rimangono tutte le spese accessorie tra i quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, anche:

  • le spese di trasferimento della proprietà

  • l’imposta Provinciale di Trascrizione (IPT)

A carico dell’Acquirente sono inoltre la tassa di possesso, l’assicurazione RC ed eventuali altri oneri collegati alla compravendita del veicolo.
2.2 l’Agenzia prescelta dal Venditore sarà incaricata del completamento delle pratiche di trapasso di proprietà del veicolo.
2.3 Per maggior chiarezza, tutte le spese connesse al trasferimento di proprietà inclusi i diritti di agenzia, sono a carico dell’Acquirente. Tali spese non verranno rimborsate all’Acquirente in caso di recesso e restituzione del veicolo entro 14 giorni dall’acquisto ai sensi dell’articolo 7.

ART. 3 PAGAMENTI
3.1 L’importo a saldo del prezzo concordato dovrà essere versato tramite assegno circolare presso l’Agenzia di pratiche auto concordata con il Venditore. Qualora il Venditore dovesse accettare mezzi di pagamento diversi da quello innanzi indicato, il saldo si intenderà validamente effettuato solo alla evidenza del buon esito del pagamento stesso.
3.2 Qualora l’Acquirente intendesse stipulare un finanziamento, solo l’accettazione della relativa conferma dell’ordine d’acquisto configurerà pagamento. In caso di mancata accettazione della conferma dell’ordine d’acquisto, l’Acquirente sarà obbligato a versare quanto ancora dovuto per contanti o secondo le altre modalità che il Venditore dovesse accordare.

ART. 4 RESPONSABILITÀ
4.1 Tutte le responsabilità per i danni derivanti dalla circolazione, detenzione ed intestazione del veicolo, a partire dalla data di consegna dello stesso, saranno a carico dell’Acquirente. Questi si obbliga anche a sollevare il Venditore o l’intestatario del veicolo da ogni pretesa di terzi (compresi gli Enti Amministrativi e Fiscali) derivante da disposizioni civilistiche e fiscali in vigore.

ART. 5 INCARICATI ALLA VENDITA
5.1 Gli incaricati alla vendita, siano essi dipendenti, agenti o intermediari in genere del Venditore, sono sforniti di ogni e qualsiasi potere di rappresentanza. L’Acquirente non potrà invocare per l’attribuzione di diritti non strettamente conformi ai patti di cui sopra eventuali deroghe o concessioni o tolleranze già praticate, né manifestazioni di volontà che non risultino per iscritto.

ART. 6 GARANZIA
6.1 Ai sensi e per gli effetti della normativa di cui al D.Lgs. 2 febbraio 2002 n. 24 riguardante la “attuazione della direttiva 1999/44/CE su taluni aspetti della vendita e delle garanzie di consumo”, l’Acquirente dichiara:

  1. di avere attentamente visionato sul sito il veicolo oggetto del presente acquisto e di accettarlo nello stato di fatto e nelle condizioni in cui si trova;

  2. di convenire che la garanzia sui difetti di conformità di cui all’art. 1519 octies del codice civile abbia la durata di un anno a decorrere dalla data di ritiro del veicolo;

  3. di essere a conoscenza del fatto che non potrà far valere difetti di conformità quando gli stessi risultano evidenti o riscontrabili secondo l’ordinaria diligenza al momento della consegna del veicolo;

  4. di prendere atto del fatto che eventuali difetti di conformità possono essere riferiti solo ai difetti non derivanti dall’uso normale del veicolo in considerazione dell’anzianità di costruzione dello stesso, del numero di chilometri percorsi e delle reali condizioni di utilizzo;

  5. di convenire che non possono considerarsi difetti di conformità quelli derivanti dalla normale usura, da carenze di manutenzione, dal mancato rispetto delle indicazioni fornite dalla Casa costruttrice in ordine all’impiego ed alla manutenzione del veicolo;

6.2 Le parti concordano che, nei casi in cui all’Acquirente non dovesse essere applicabile la normativa di cui al punto 6.1 poiché non riveste la qualità del consumatore, opereranno gli articoli 1490 e seguenti del codice civile in materia di “garanzia dei vizi della cosa venduta”. In particolare, in relazione al disposto degli articoli 1490 e 1491 del codice civile, si conviene l’esclusione della garanzia.
6.3 L’Acquirente dà atto che, qualora il veicolo oggetto del presente acquisto non dovesse essere destinato al consumo personale ma alla rivendita, rinuncia sin d’ora espressamente a qualsiasi azione di regresso nei confronti del venditore in virtù della facoltà concessa dall’art. 1519 quinquiles del codice civile.

ART. 7 DIRITTO DI RECESSO DEL CONSUMATORE (“SODDISFATTI O RIMBORSATI”)
7.1 Ciascun acquirente ha diritto di recedere entro 14 giorni dalla consegna del veicolo comunicando espressamente per iscritto tale volontà all’indirizzo di posta elettronica info@goodbuyauto.it e/o compilando il modulo allegato al contratto di acquisto e inviandolo entro 14 giorni a GoodBuyAuto all’indirizzo di posta elettronica e/o all’indirizzo della sede legale.
7.2 Il veicolo deve essere restituito nelle stesse condizioni in cui era al momento della consegna e deve avere un chilometraggio che non si discosti da quello accertato, al momento della consegna del veicolo da parte di GoodBuyAuto, e indicato sulla scheda tecnica al contratto di acquisto di un valore superiore al massimo tra:

  • 70km/giorno per ciascun giorno trascorso dalla consegna del veicolo all’acquirente fino alla riconsegna del veicolo a GoodBuyAuto

  • 700km

7.3 Il cliente è in ogni caso responsabile per la diminuzione del valore del veicolo dovuta all’uso del veicolo dopo il suo acquisto ed è tenuto a risarcire il danno a GoodBuyAuto come secondo i seguenti principi:

  1. Il "chilometraggio ragionevole a scopo di prova" è di 70 chilometri per ogni giorno che il veicolo è in possesso dell'acquirente, fino ad un massimo di 700 chilometri. Il rimborso completo offerto da GoodBuyAuto sarà ridotto di € tre (3 euro) per ogni chilometro che il veicolo fa oltre il "chilometraggio ragionevole a scopo di prova".

  2. Se il veicolo è stato danneggiato o è in uno stato peggiore rispetto al momento della consegna, GoodBuyAuto ha il diritto di dedurre dal rimborso la cifra necessaria per restituire al veicolo lo stato e il valore commerciale che aveva precedentemente alla consegna. Se ciò non fosse possibile, ad esempio per eccessiva onerosità o impossibilita dei lavori di rispristino, GoodBuyAuto si riserva il diritto di non accettare il veicolo e di non offrire alcun rimborso al cliente.

7.4 Il rimborso verrà effettuato entro 14 gg lavorativi che decorrono dal giorno in cui GoodBuyAuto riceve il veicolo e lo accetta. Per maggior chiarezza il rimborso, al netto degli eventuali costi di riparazione e dei costi per il chilometraggio eccedente il valore ragionevole a scopo di prova, si riferisce esclusivamente al prezzo di vendita del veicolo e non include gli eventuali costi sostenuti dall’acquirente collegati all’acquisto del veicolo (a titolo esemplificativo e non esaustivo: passaggio di proprietà, assicurazione, bollo, ecc.:).
7.5 Il rimborso verrà effettuato utilizzando lo stesso metodo di pagamento della transazione iniziale, a meno che non sia espressamente concordato altrimenti; in ogni caso, l’acquirente non dovrà sostenere alcun costo bancario per l’incasso del rimborso.
7.6 Il cliente è tenuto a restituire il veicolo e tutta la documentazione fornita al momento della vendita. Il costo del trasporto del veicolo presso una delle sedi operative di GoobBuyAuto è a carico dell’acquirente.
7.7 Il veicolo andrà riconsegnato entro e non oltre (7) sette giorni dall’esercizio del diritto di recesso, nel luogo preventivamente comunicato da GoodBuyAuto.
7.8 Il cliente sarà responsabile di qualsiasi danno al veicolo da quando gli è consegnato fino a quando viene restituito a GoodBuyAuto e da quest’ultima accettato a valle della verifica della ricevibilità del veicolo.
7.9 Nel caso in cui il veicolo per il quale l’acquirente intenda esercitare il diritto di recesso risulti danneggiato o comunque in uno stato peggiore rispetto al momento della consegna, sarà esclusivo compito di GoodBuyAuto determinare le eventuali riduzioni del rimborso a suo insindacabile giudizio. GoodBuyAuto rendiconterà all’acquirente l’importo e la ragione di eventuali detrazioni. A seguito di un rimborso per l'acquirente da parte di GoodBuyAuto e relativo passaggio di proprietà dall’acquirente a GoodBuyAuto, quest’ultima ha la facoltà di disporre del veicolo come meglio crede, inclusa la possibilità di promuoverlo e venderlo sul proprio sito.

ART. 8 ACCORDI PARTICOLARI
8.1 Le parti contraenti si danno reciprocamente atto che deroghe o concessioni rispetto alle condizioni di cui ai punti precedenti saranno valide solo se pattuite esclusivamente per iscritto.

ART. 9 FORO ESCLUSIVAMENTE COMPETENTE
9.1 In deroga a quanto previsto dall’art. 1460 bis comma 19 C.C., l’acquirente concorda che, per qualsiasi controversia in merito all’esecuzione del presente contratto, il Venditore potrà ricorrere anche al Foro ove ha la propria sede.
9.2 Le Parti contraenti concordano che per qualsiasi controversia possa sorgere tra loro per l’interpretazione, esecuzione o risoluzione del presente contratto e, comunque, correlata a qualsiasi titolo al contratto stesso, Foro esclusivamente competente sarà quello ove ha sede il Venditore.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Per il trattamento dei dati personali si rimanda alla pagina riservata alla privacy

Garanzia di conformità

1.a) Veicoli garantibili
Il servizio di garanzia è prestato per gli autoveicoli usati con peso inferiore ai 3500Kg e con meno di 10 anni di vita alla data di prima immatricolazione. Nel caso in cui la data di prima immatricolazione non comprenda il giorno ed il mese, il veicolo si considererà immatricolato il primo luglio dell’anno indicato sul libretto di circolazione. Al fine di usufruire del servizio di garanzia convenzionale, l’acquirente dell’autoveicolo dovrà obbligatoriamente sottoscrivere il presente modulo nel medesimo giorno della consegna dell’autovettura.

1.b) Organi garantiti
Il servizio di garanzia ha per finalità l’eliminazione di difetti in modo da rendere il veicolo garantito conforme al contratto di vendita o alle condizioni enunciate nella descrizione dal venditore, tenendo conto del tempo e del pregresso utilizzo e della normale usura; tale servizio comprende quindi, nel caso di difetti tali da rendere il veicolo non marciante, i rimedi della riparazione, revisione o, anche, dell’eventuale sostituzione dei ricambi garantiti.

1.c) Veicoli fino a 8 anni di età

  • motore: testata e relativa guarnizione, albero motore, pistoni e fasce elastiche, bielle, cuscinetti di banco, cuscinetti di biella, aste, bilancieri, punterie e punterie idrauliche, catena distribuzione e relativi ingranaggi (ingranaggio albero motore, ingranaggi alberi a camme e ingranaggio pompa iniezione), alberi a camme, valvole e guida valvole, pompa dell’olio.

  • impianto sovralimentazione: valvole waste gate e geometria variabile

  • cambio manuale, cambio selespeed, cambio speed gear, cambio sequenziale (escluso attuatore): albero primario, albero secondario, alberino retromarcia, ingranaggio I, ingranaggio II, ingranaggio III, ingranaggio IV, ingranaggio V, ingranaggio VI, ingranaggio retromarcia, cuscinetti cambio, manicotti scorrevoli.

  • cambio automatico, cambio tiptronic, cambio multitronic, cambio variatronic, cambio ECVT: gruppo valvole, convertitore, pompa olio, ingranaggi, alberi, cuscinetti. SONO ESCLUSI I FRENI E LE FRIZIONI

  • circuito di alimentazione: pompa iniezione o pompa alta pressione (esclusi iniettori pompa), pompa elettrica di alimentazione.

  • impianto frenante: pompa freni, servofreno, pompa del vuoto o depressore.

  • differenziale autobloccante e differenziale torsen: pignone, corona, planetari, satelliti, perni satelliti, cuscinetto pignone, cuscinetti planetari, cuscinetti satelliti, flange e canotti semialberi.

  • dispositivi di trasmissione: albero di trasmissione anteriore e posteriore, giunto cardanico albero di trasmissione, crociera albero di trasmissione,

  • manodopera: esclusa.

1.d) Veicoli da 8 anni a 12 anni di età:

  • motore: albero motore, pistoni e bielle, cuscinetti di banco, cuscinetti di biella, aste, bilancieri, punterie e punterie idrauliche, alberi a camme, valvole e guida valvole.

  • cambio manuale, cambio selespeed, cambio speed gear, cambio sequenziale (escluso attuatore): albero primario, albero secondario, alberino retromarcia, ingranaggio I, ingranaggio II, ingranaggio III, ingranaggio IV, ingranaggio V, ingranaggio VI, ingranaggio retromarcia, cuscinetti cambio, manicotti scorrevoli.

  • manodopera: esclusa.

1.e) Esclusioni
Sono esclusi tutti i materiali, gli organi e i pezzi sottoposti a normale usura da sostituirsi periodicamente, nonché i materiali di consumo. Sono inoltre esclusi i materiali non direttamente correlati alla riparazione. Sono quindi esclusi, olii lubrificanti, liquidi refrigeranti e anticongelanti, sincronizzatori, dischi e pastiglie dei freni, candele, candelette, iniettori benzina gas e gasolio, filtri, batteria, guarnizioni, fascette bulloni e viti varie, lampadine e tutte le componenti in plastica e gomma, marmitta, ammortizzatori, disco e spingi disco, frizione, cinghia di distribuzione, rulli, tendicinghia, cinghie varie, cuffie, paraoli, manicotti, cuscinetti, collettori di scarico, catalizzatori. Sono altresì escluse le seguenti componenti, quali: antifurti meccanici e/o elettronici, antifurti immobilizzatori, impianti gpl o metano, impianti di navigazione satellitare, impianto di infotainment, lettori cd, impianto elettrico dell’auto, e sono inoltre escluse le spese sostenute per la manutenzione ordinaria dell’autoveicolo o per l’usura ordinaria dei pezzi e la loro sostituzione, le spese per la diagnosi e la ricerca del guasto, nonché tutto quello non espressamente indicato nel paragrafo 1.c) e 1.d).
Sono altrettanto escluse le perdite di liquido di qualsiasi genere, le rumorosità varie, cigolii.

1.f) Sostituzione di organi meccanici
Quando si renda necessario, o più conveniente, sostituire un organo, un pezzo o un sistema complesso coperto dalla Garanzia Convenzionale prevista dal presente certificato, al fine di rendere il veicolo conforme agli standard di funzionalità che mediamente e ragionevolmente presentano i veicoli aventi l’età ed il chilometraggio dichiarati, i pezzi di ricambio potranno essere ricambi con le stesse caratteristiche specifiche dell’organo rotto da sostituire, o un ricambio ricondizionato, e sarà garantito per tutto il periodo del servizio previsto dal presente Certificato.

DECORRENZA E DURATA
La garanzia avrà efficacia e validità, sottoscritta dall’acquirente, dalla data di consegna del mezzo per 12 mesi.
La garanzia è valida ed efficace solo in riferimento all’acquirente del veicolo e decade nel caso di trasferimento di proprietà dello stesso.

MODALITA’ OPERATIVE PER FAR VALERE LA GARANZIA
La garanzia è prestata solo ed esclusivamente presso le officine convenzionate con GBA S.r.l. .
Nel caso in cui il veicolo non sia in grado di procedere con mezzi propri, a seguito di guasto agli organi meccanici coperti dalla presente Garanzia, l’acquirente dovrà recarsi a mezzo carroattrezzi presso una dell’officina indicate a proprie spese.

MASSIMALI DI COPERTURA
Per tutta la durata della Garanzia, il massimale di copertura per ogni intervento ai fini della sostituzione, revisione e/o riparazione di organi e pezzi di ricambio è fissato in:
per veicoli fino a 8 anni di età € 2.500,00 Iva inclusa
per veicoli da 8 a 12 anni di età € 1.100,00 Iva inclusa
Qualora si verificassero più guasti, nel corso della durata complessiva della copertura, il limite massimo degli esborsi non potrà superare il valore commerciale, come risulta dal listino Eurotax Blu, che aveva il veicolo prima del verificarsi del guasto. In ogni caso, restano impregiudicati i diritti dell’acquirente consumatore previsti dalla vigente legislazione in materia di vendita dei beni di consumo, ex art. 1519 quater del Cod.Civ.

MANUTENZIONE E DOCUMENTAZIONE

  • L’acquirente di un veicolo usato è tenuto a sottoporre il mezzo ad un cambio olio motore e ad un tagliando di manutenzione ogni 10.000 km (tolleranza +/- 1.000)

  • Nel caso in cui il veicolo usufruisse, al momento della consegna, di un residuo della garanzia del costruttore, l’acquirente è tenuto ad effettuare la manutenzione programmata nel rispetto di tutte le prescrizioni precisate nel libretto Uso e Manutenzione della casa costruttrice fino alla scadenza della medesima.

  • Al momento della richiesta del servizio, l’avvenuta manutenzione dovrà essere comprovata mediante la produzione delle schede di manutenzione firmate e timbrate dall’autoriparatore e delle relative fatture o ricevute fiscali.

  • Il cliente dovrà farsi rilasciare, e dovrà conservare, per ogni tagliando di manutenzione effettuato, la fattura o la ricevuta fiscale dalla quale risulti:

    1. l’intestatario del veicolo

    2. il numero di targa

    3. il chilometraggio dell’autoveicolo al momento dell’intervento

CASI DI ESCLUSIONE DELLA GARANZIA
Fatte salve le esclusioni già indicate, la sostituzione e/o riparazione di organi e pezzi meccanici non vale nei casi in cui gli autoveicoli

  • subiscano danni ad organi lubrificati in rotazione all’interno del blocco motore e del cambio-differenziale derivanti dall’inosservanza delle norme di manutenzione previste dal presente certificato di garanzia convenzionale ed assistenza.

  • vengano modificati, riparati o smontati in difformità dagli standard di modifica, riparazione o smontaggio prescritti dalla casa costruttrice dell’autoveicolo.

  • subiscano danni agli organi meccanici, elettrici ed elettronici a seguito di incidente stradale.

  • siano sottoposti ad uso improprio o ad uso diverso da quello privato.

  • siano usati o adibiti a scuola guida, a scuola di pilotaggio o a qualsiasi altra forma di insegnamento.

  • siano usati o adibiti a qualsiasi tipo di competizione, rally, o corse in genere, o per i relativi allenamenti.

  • siano usati o adibiti a trasporto pubblico (ad esempio taxi).

  • subiscano guasti conseguenti alla normale usura del veicolo, a seguito della sua utilizzazione

  • subiscano danni imputabili a negligenza, imperizia da parte dell’acquirente, ovvero a causa di precedenti errate o inadeguate riparazioni.

  • subiscano danni derivanti da dolo o colpa grave del proprietario, del conducente o di qualsiasi altro terzo al quale l’autoveicolo venga eventualmente affidato a qualsiasi titolo.

  • subiscano danni derivanti dall’inosservanza delle norme di manutenzione nonché in generale, dall’inosservanza delle istruzioni e avvertenze previste dalla presente Garanzia, nonché dalla mancata o incompiuta esecuzione della manutenzione programmata.

  • subiscano danni per mancata o insufficiente lubrificazione.

  • subiscano danni a parti che, pur se coperte dalla Garanzia, derivino da guasti a parti non coperte dalla stessa Garanzia.

  • subiscano danni a seguito di incendio, corto-circuito, urto, collisione, furto, scoppio o a causa di agenti atmosferici.

  • subiscano danni a seguito dell’installazione dell’impianto GPL o gas metano, qualora non sia installato di serie dal costruttore.

  • subiscano danni derivanti da una causa esterna, da un corpo estraneo e/o non riconducibili ad un guasto accidentale.

  • subiscano danni per mancata e/o insufficiente quantità di liquido di raffreddamento o perdita efficienza dello stesso.

ed anche nei casi in cui:

  • l’acquirente era a conoscenza del guasto e/o non poteva ignorarlo con l’ordinaria diligenza e/o il guasto deriva da materiale fornito dall’acquirente medesimo.

Inoltre sono esclusi dalla copertura in garanzia i seguenti lavori:

  • tagliandi di manutenzione

  • ripristino o manutenzione non riconducibili ad una riparazione compresa nel servizio di Garanzia Convenzionale.

La garanzia non è inoltre dovuta:

  • In caso di distruzione del veicolo per cause non imputabili né al venditore né al gestore,

  • ripristino o manutenzione non riconducibili ad una riparazione compresa nel servizio di Garanzia Convenzionale.

  • La garanzia decorre dal giorno della consegna dell’autoveicolo al cliente e ha validità di n. 12 mesi

Le richieste di garanzia devono essere presentate solo alle officine convenzionate con GBA S.r.l., nei termini stabiliti ed accompagnate dal presente documento. Eventuali spese indirette come ad esempio di traino o trasporto dell’autoveicolo in panne, sono a carico del cliente.

  • In caso di necessità GBA S.r.l. si riserva di far constatare la causa del guasto da un perito che stabilirà se questo rientra nella normale usura relativa alla percorrenza chilometrica fatta dall’autoveicolo o da altra causa.

In generale, Le ricordiamo che l’acquisto di un veicolo usato comporta che lo stesso non sia in condizioni pari al nuovo e che i componenti possano offrire prestazioni e durata inferiori a quelle di un’auto nuova.