Start-up Innovativa


Con l’emanazione dell’art. 25 del D. L. 18 ottobre 2012, n. 179 coordinato con la L. di conversione 17 dicembre 2012, n. 221 recante “Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese”, e’ stato introdotto nell’ordinamento giuridico italiano un quadro normativo finalizzato alla nascita ed alla crescita di nuove imprese innovative (denominate Start-Up Innovative) con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo di una nuova cultura imprenditoriale, creare un contesto maggiormente favorevole all’innovazione, promuovere maggiore mobilità sociale, attrarre talenti in Italia e capitali dall’estero.


In Italia ci sono 4862 imprese che hanno acquisito lo stato giuridico di Start-up Innovativa (Fonte InfoCamere, dati aggiornati al 16-11-2015).

Visura Camerale GBA S.r.l.